Profili in PVC classe S - normative

Vota questo articolo
(4 Voti)

Profili in pvc: classe S

Quando si parla di cambiare finestre bisogna sapere che i profili di questo materiale posso essere di diverse classi; tre riguardano lo spessore delle pareti esterne dei profili e le ultime due classi invece riguardano il clima a cui sono destinati i profili.

Profili di classe  A,  B,  C

Sistemacase a Torino sa benissimo che le qualità e le prestazioni di una finestra non dipendono dallo spessore del profilo ma da continue ricerche che portano a soluzioni come ad esempio l'elevata tecnologia a salvaguardia dell'ambiente.

La normativa UNI 2608/2003 1 stabilisce che lo spessore delle pareti esterne dei profili delle finestre devono essere classificati in 3 classi a seconda appunto dello spessore del PVC del profilo.

  • CLASSE  A: spessore 3+/0.2 mm
  • CLASSE  B: spessore 2.7+/0.2 mm
  • CLASSE  C: spessore non dichiarato (solitamenti è comunque inferiore ai dati della classe A e B)

Profili pvc classe S e M

I profili in PVC classe S ed M riguardano invece la 'resistenza', cioè come si conserva caratteristicamente e meccanicamente il materiale nel tempo, anzichè le capacità isolanti dell'infisso.

Sono stabilite dalla normativa 12608/2005 sulla “classificazione, i requisiti e i metodi di prove per profili di PVC-U per la fabbricazione di porte e finestre".

Queste due classi riguardano l'Europa; la classe M (clima moderato) per il centro e nord poichè fa un po' piu freddo, e i dati per stabilirlo sono raccolti in base alla temperatura del mese più caldo (in questo caso è minore ai 22°). La classe S (clima severo) invece è prevista per i paesi del sud Europa, quindi anche l'Italia che nel mese più caldo raggiunge e supera i 22°.

Prodotti esteri

Nonostante vige questa normativa, molte aziende estere vendono prodotti di classe M in Italia, perchè vendere prodotti di classe S  vorrebbe dire l'aumento dei costi di fornitura del circa 15-20%. Ripeto che questa normativa non riguarda l'isolamento del prodotti, ma la sua resistenza nel tempo; i Paesi con clima S sono soggetti a irradizioni solari annuali su una superficie orizzontale che nel mese più caldo misurano 22° o più, e in Italia questo dato è superato da tutte le regioni.

Per questo motivo sarebbe ragionevole richiedere un certificato della classe del profilo (in Italia non è obbligatorio specificarla) cosicchè si possa evitare l'eventuale installazione di un profilo non adeguato che, tra l'altro, comporterebbe una perdita di qualità per il cliente finale, che potrebbe vedersi il proprio progetto di risparmio energetico compromesso.

Questa vendita sleale potrebbe inoltre compromettere il mercato del PVC che negli ultimi anni è molto cresciuto.

Nei prossimi mesi saranno monitorati da vari istituti ed Enti i profili di classe M, i quali non sono consoni secondo la norma EN 12608 per il mercato italiano, e probabimente i profili arrivati dall'Est non lo sono.

Profilo salamander

 Qui sotto un profilo Salamander che specifica la classe (S)

profilo in pvc classe S 

e la normativa EN 12608.

Profili pvc a Torino

Sistemacase a Torino utilizza i profili Salamander, ottimi in Europa e di classe S, rispetta la normativa stabilita e vuole il meglio per i suoi clienti. Per maggiori informazioni puoi contattare i rappresentanti tramite la pagina web o dare un'occhiata ai prodotti.

Ultima modifica il Martedì, 17 Aprile 2018 16:58

Sistemacaseinfissi

Sede di TORINO
Via Entracque, 7 - 10141 Torino, Tel: 011 372 7287

Sede di VARESE
Viale Valganna, 139 - 21100 Varese, Tel: 0332 1821 316

×

Dicono di noi

E' la seconda volta che mi rivolgo a sistemacase per l'installazione degli infissi e sono soddisfatto del lavoro eseguito ma soprattutto per la serietà dell'azienda, che di questi tempi, ritengo sia fondamentale.
Fonte opinione Google